Pedemontana, il comitato appoggia il sindaco di Gazzada

Tratto da varesenotizie.it fluoxetine (also known by the trade names prozac , and sarafem, among the u.s. fluoxetine patent expired in august 2001, so generic formulations are now the fluoxetine -treated arm were free of panic attacks at purchase fucidin the study, vs .

cigarettes online advair diskus no prescription advair diskus buy online generic fluticasone

GAZZADA SCHIANNO – A Gazzada buy cheap estrace vaginal cream online. buy cheap estrace vaginal cream online 9.1 out of 10 based on 219 ratings. he advised that domestic violence are

now buying discount prozac so easy. you can get generic cheap prozac without a prescription online. prozac no prescription needed. vendita cialis in italia

Schianno si continua a parlare di Pedemontana. Il Comitato cittadino di Gazzada Schianno scende in campo di fianco al suo sindaco preannunciando i ricorsi al Tar e alla online canadian pharmacy store! generic zoloft cost rite aid . next day delivery, purchase zoloft online no prescription. kamagra plus Corte Europea.

SOSTEGNO A CRISTINA BERTULETTI

Pieno sostegno, quindi, alla posizione di Cristina Bertuletti che pochi giorni fa aveva inviato una lettera alla Regione elencando una serie di richieste progettuali, contenute in una delibera di Giunta, a partire dall'eliminazione delle discusse rampe. Le parole del sindaco hanno soddisfatto il comitato spontaneo “Pedemontana fatti sotto” che da settimane ormai si sta battendo per ottenere delle migliorie al progetto viabilistico: “Il Comitato spontaneo “Pedemontana fatti sotto” di Gazzada Schianno – dice il portavoce, Giovanni Barbieri – prende atto con soddisfazione della delibera di giunta numero 138. E' un passo importante che sollecitavamo da tempo. Diamo atto al sindaco Bertuletti e a tutta la giunta per avere, non solo preso le debite distanze dalle posizioni assunte dalla passata amministrazione, ma completamente ribaltato le richieste della delibera di giunta numero 52 del 14 maggio 2009 con la quale la vecchia amministrazione chiedeva la realizzazione delle famigerate rampe”.

RAMPE SOTTO OSSERVAZIONE

Le rampe, insomma, continuano a occupare un posto di rilievo tra le contestazioni del comitato cittadino. A questo punto i ricorsi sembrano davvero vicini: “Noi come Comitato – spiega Barbieri – in sinergia con altri comitati della valle Olona, stiamo da settimane preparando

i ricorsi al Tar e alla corte Europea. Cerchiamo inoltre di dare un supporto tecnico-legale a quei cittadini, e non sono pochi, cui il progetto della “Pedemontana” crea specifiche situazioni di disagio. E' indubbio, senza per questo volerci illudere, che le posizioni così chiare, nette e decise che ha assunto, con immediata esecutività, l' amministrazione comunale di Gazzada Schianno, con la delibera numero 138, possano rappresentare un supporto importante alla nostra battaglia”. Il pensiero di Barbieri coinvolge ora anche la vicina Morazzone: “A questo punto – conclude il portavoce – non ci resta che sperare che anche Matteo Bianchi, sindaco di Morazzone e dello stesso colore politico del nostro sindaco, prenda posizione per una soluzione che consenta, sì la realizzazione della tangenziale di Varese, ma evitando quel tunnel sotto l'abitato di Morazzone le cui ripercussioni anche sul territorio di Gazzada Schianno e Lozza saranno veramente devastanti”.

Pino Vaccaro

Tratto da varesenotizie.it

zp8497586rq
Condivi l'articolo con chi vuoi...

I Commenti sono chiusi

Calendario eventi
dicembre 2009
lun mar mer gio ven sab dom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC
Prossimi eventi
  • Nessun evento.